Regolamento
Anno accademico 2019/20

REGOLAMENTO

PREMESSA

Il presente Regolamento disciplina la partecipazione, la frequenza e l'appartenenza degli studenti-allievi alla "Orchestra Giovanile di Assisi".

Art. 1 Appartenenza

  • L'appartenenza all'Orchestra deve rappresentare motivo di:
  • Orgoglio e soddisfazione per ogni persona che ne faccia parte.
  • Essere membro dell'Orchestra richiede senso di autodisciplina e maturità personale, accompagnate da un comportamento serio, corretto e rispettoso nei confronti di tutti.
  • La competenza musicale in ingresso potrà essere monitorata tramite prova pratica durante gli incontri di studio e dovrà crescere con la partecipazione al percorso formativo, supportata da un accurato studio personale delle parti assegnate, compiuto a casa e, durante le prove, sotto la supervisione dei docenti che curano la preparazione strumentale.
  • Possono prender parte all'attività dell'Orchestra ragazze e ragazzi che non hanno superato 24 anni alla data del 31 agosto 2019, che già suonino individualmente uno strumento provenienti da Conservatori, Licei Musicali, Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, Scuole di Musica Civiche e Scuole di Musica Private e che sono risultati idonei all'audizione prevista dal BANDO.
  • La partecipazione straordinaria di eventuali musicisti esterni all'Orchestra potrà essere svolta solo in forma gratuita. Fanno eccezione eventuali musicisti fuori età necessari al completamento e rafforzamento dell'organico a copertura di sezioni assenti o carenti.

Art. 2 Frequenza e calendario prove

  • Il calendario delle prove verrà pubblicato nel sito dell'orchestra e verrà inoltre inviato tramite e-mail all'indirizzo specificato da ciascuno studente al momento dell'iscrizione, così come eventuali modifiche allo stesso.
  • Gli incontri di studio, ai quali è obbligatorio partecipare con regolarità e puntualità, si svolgeranno secondo il calendario delle attività pubblicato nel sito.

Art. 3 Assenze e ritardi

  • Le assenze alle prove e in particolar modo ai concerti, devono essere comunicate con ragionevole anticipo.
  • Lo studente deve essere con necessario anticipo sul luogo della prova, con il proprio leggio e lo strumento, in modo da accordare in tempo per l'inizio.
  • Ritardi reiterati e assenze frequenti possono portare all'esonero dalla partecipazione alle manifestazioni pubbliche.

Art. 4 Disciplina

  • Ad ogni comunicazione ricevuta dall'Orchestra occorrerà rispondere nel più breve tempo possibile e comunque entro i termini indicati.
  • Il materiale e vestiario ricevuto dall'Orchestra è da conservare con cura e, se possibile, da restituire al termine dell'utilizzo.
  • Durante le prove e le uscite gli studenti minorenni non potranno allontanarsi da soli, salvo accordi scritti tra i genitori e i responsabili dell'orchestra.
  • L'organizzazione non si assume alcuna responsabilità di danni o rischi di qualsiasi natura provocati agli effetti personali e agli strumenti durante lo svolgimento delle prove, dei concerti o di qualsiasi manifestazione.
  • Il comportamento dello studente deve essere improntato al rispetto del prossimo e dei luoghi che frequenta con l'Orchestra. In particolare non verranno tollerati, pena l'espulsione o la possibile esclusione dalle esibizioni pubbliche:
    - mancanza di rispetto alla dignità dei compagni e dell'organizzazione;

- danneggiamento non casuale di strumenti, attrezzature e luoghi.

Art. 5 Crediti e attestati

  • Le presenze dei partecipanti saranno registrate e saranno rilasciati Attestati di Partecipazione validi per Crediti di studio.

Art. 6 Repertorio

  • Il repertorio verrà opportunamente scelto dal Direttore Musicale.

Art. 7 Esibizioni

  • Pur non essendo l'attività dell'Orchestra direttamente finalizzata all'allestimento di spettacoli o di concerti, ma alla crescita culturale, umana e civile degli orchestrali, verranno preparati alcuni spettacoli o concerti da proporre innanzitutto alle famiglie dei giovani musicisti, come verifica dell'attività istituzionale.
  • Avendo l'associazione tra i suoi scopi anche la trasmissione di valori sociali alla collettività, tali opere musicali potranno essere presentate anche davanti a un pubblico più vasto. In questi casi l'Orchestra cercherà di avvalersi del contributo di enti pubblici o privati, che organizzino manifestazioni rendendo disponibili teatri e/o sale di musica. In genere questo tipo di spettacoli sarà gratuito, ma in circostanze particolari si potrà prevedere un contributo per coprire le spese di allestimento (rimborsi spese, materiale e personale tecnico).
  • Ogni esibizione avrà un congruo preavviso e, salvo casi eccezionali, dovrà svolgersi in periodi in cui i ragazzi sono normalmente più liberi da impegni scolastici.

Art. 8 Trasferte

  • Nel caso di trasferte, agli orchestrali potrà essere richiesto un contributo spese per il trasporto, il vitto e l'alloggio.
  • Durante le uscite i partecipanti sono tenuti a partecipare a tutto ciò che è programmato, dai momenti di svago ai momenti di studio, ed osservare scrupolosamente gli orari per le attività.
  • Quando si è ospiti di strutture concertistiche o ricettive, ogni membro dell'Orchestra deve dimostrare maturità e senso di autodisciplina, accompagnato da un comportamento corretto e rispettoso verso di esse ed il loro personale.
  • Qualsiasi allontanamento dal gruppo e dalle sue attività dovrà essere autorizzato dai responsabili. Non sono ammesse variazioni rispetto all'assegnazione dei posti letto (salvo averle concordate con i responsabili).
  • Le stanze dovranno essere riconsegnate nello stato in cui sono state assegnate. Eventuali rotture, se non direttamente imputabili ad un responsabile, saranno risarcite da tutti gli occupanti.
  • Il mancato rispetto delle norme su indicate può provocare sanzioni che vanno dal richiamo verbale, alla comunicazione telefonica ai genitori, fino alla sospensione dalle attività con obbligo per i genitori di venire a riprendersi il proprio figlio/a.

Art. 9 Formazione ridotta e esclusioni

  • In quei casi in cui dovesse essere richiesta una formazione quantitativamente minore rispetto alla totalità dei partecipanti all'Orchestra, ovvero si renda necessario affidare parti solistiche, sarà il Direttore Musicale, o in sua assenza un Maestro Tutor, a comunicare i nomi dei componenti dell'Orchestra prescelti.
  • Direttore Musicale o un Maestro Tutor hanno inoltre la facoltà di escludere dall'Orchestra, per un singolo concerto o definitivamente, un componente per motivi disciplinari o perché ritenuto tecnicamente inadeguato.

Art. 10 Abbigliamento

  • Salvo diverse indicazioni l'abito del concerto sarà il vestito nero per i ragazzi ed elegante per le ragazze.
  • In estate tutti sono tenuti ad indossare la maglietta fornita dall'orchestra.
  • Il vestiario attuale può comunque essere variato, a seguito di una preventiva e temporalmente adeguata comunicazione dell'Orchestra, per una singola occasione o definitivamente senza che ciò richieda una modifica del presente regolamento.

Art. 11 Dichiarazioni di consenso

  • Gli orchestrali maggiorenni o gli esercitanti la patria potestà dei minori, con l'iscrizione acconsentono alla partecipazione a titolo gratuito a prove e performance dell'Orchestra, nonché a cederle ogni diritto di esecuzione per eventuali foto o riprese audio e video.
  • Autorizzano inoltre il trattamento dei dati inseriti nella domanda di ammissione esclusivamente nell'ambito delle comunicazioni relative alle attività dell'Orchestra ai sensi dell'art. 13 del D.L. 196/2003.